La cabina doccia perfetta ti dona benessere e relax!

Come scegliere la cabina doccia ?
Per scegliere correttamente la cabina doccia perfetta per il nostro bagno occorrerà valutare una serie di fattori, quali: le misure del nostro bagno, le misure degli ingombri circostanti (sanitari, finestre, mobili ).
È necessario scegliere una cabina doccia che non sia né troppo grande né troppo piccola, ma che si adatti perfettamente alle dimensioni del nostro bagno.
Le misure non sono l’unica cosa da dover prendere in considerazione, infatti bisognerà tener presente anche dello stile del nostro bagno per scegliere una cabina doccia che non vada in contrasto col design già presente.
Una volta presi in considerazione tutti questi fattori, l’acquisto della cabina doccia potrà essere effettuato anche online, dove sarà possibile trovare numerose cabine doccia in offerta.

Le misure di una cabina doccia.
La forma del piatto doccia può essere varia: rettangolare, quadrata, semicircolare o circolare. Generalmente i piatti doccia quadrati misurano 70×70 cm o 80×80 cm; mentre quelli rettangolari sono più ampi misurando 120×80 cm, 70x90cm, 80x100cm.
E’ chiaro che la scelta delle dimensioni della cabina doccia non può prescindere dalle dimensioni del nostro bagno.
E’ importante che non venga limitato l’accesso a causa di scelte sbagliate relativamente alla misura del piatto doccia.

Le funzioni di una cabina doccia.
È assolutamente errato credere che funzioni di idromassaggio possono essere installate soltanto nella vasca da bagno e non nella cabina doccia.
In realtà, sono sempre più frequenti cabine-doccia dotate di numerose funzioni di relax, come:
– getti d’acqua a pressione;
– illuminazione a led per la luminoterapia;
– radio per la musicoterapia;
– diffusione di profumi per l’aromaterapia;
– hammam
Tutte queste opzioni legate al confort ci permettono di godere di tutte le funzioni relax presenti in una comune vasca da idromassaggio ma allo stesso tempo di occupare meno spazio all’ interno del nostro bagno; motivo per cui, anche chi non ha a disposizione molto spazio può evitare di rinunciare al relax!

Accessori indispensabili per la nostra cabina doccia.
Il confort della nostra doccia può essere aumentato attraverso l’aggiunta di alcuni accessori:
– un sedile fisso, che sia pieghevole o retrattile, sarà sicuramente utile per le persone anziane che si trovano in condizioni di mobilità ridotta;
– un pavimento antiscivolo;
– uno specchio;
– una mensola utile per appoggiare tutti i prodotti da bagno (shampoo, detergenti, saponi).

Qualità del vetro.
La doccia caratterizzata da pareti in vetro è sicuramente il modello che meglio si concilia con il design moderno.
Il vetro delle pareti di una cabina doccia deve necessariamente essere un vetro temperato, ed è, inoltre, consigliato un vetro che sia:
– trasparente à la trasparenza ci darà una sensazione di ampiezza;
– opaco à per una maggiore riservatezza.

Consigli utili per la manutenzione della nostra cabina doccia.
Per la pulizia quotidiana della nostra doccia è consigliato passare tergivetri di gomma dopo la doccia per asciugare le pareti di quest’ultima e limitare le tracce di calcare.
In caso di formazione di macchie di calcare, uno dei rimedi naturali più efficaci consiste nell’applicazione di aceto bianco. Chi non è amante dei prodotti naturali, in alternativa, potrà utilizzare prodotti di pulizia specifici per il calcare.